Sabato, 25 Novembre 2017

Over Design Over

L'iniziativa sostenuta dalla Fondazione Enzo Hruby ha avuto per oggetto la messa in sicurezza delle prestigiose opere esposte in occasione della mostra "OVER DESIGN OVER, Materia, Tempo e Natura nel design contemporaneo" in programma dal 14 marzo alla Rocca Paolina di Perugia. In questa occasione è prevista infatti l'installazione, su tutta l'area della mostra di 600 metri quadri, di un sistema completo di videosorveglianza, con registrazione e centralizzazione delle immagini, che completerà quello di antintrusione ed antifurto già presente. Il progetto della società Umbra Control di Perugia, su commissione della Fondazione Enzo Hruby risponde alla necessità di salvaguardare le opere ed al tempo stesso garantire la massima sicurezza. L'utilizzo di un sistema integrato di videosorveglianza basato su un totale di 20 telecamere e 2 sistemi di videoregistrazione, che assicura alta affidabilità grazie anche alla qualità certificata dei prodotti utilizzati, e l'implementazione del sistema antifurto con un combinatore telefonico di ultima generazione, rispondono perfettamente a queste esigenze.
Questo intervento da parte della Fondazione Enzo Hruby è un chiaro esempio di come, unendo alta tecnologia dei prodotti, professionalità nella realizzazione e l'impegno nel voler diffondere una cultura della sicurezza, si ottengono delle installazioni uniche nel genere che garantiscono una protezione totale senza limitare in alcun modo la fruibilità della mostra da parte dei visitatori.
La mostra curata da Andrea Margaritelli e Marco Rainò, è occasione, attraverso l'esposizione di una selezione di oggetti progettati, per riflettere criticamente sul design contemporaneo attraverso tre differenti aree di indagine: materia, tempo e natura.

"Over Design Over". Materia, Tempo e Natura nel design contemporaneo. Così è intitolata la mostra di design contemporaneo, inaugurata la sera del 14 marzo 2009 allestita a Palazzo Penna nella Rocca Paolina che potrà essere visitata fino al 13 aprile e dove la Fondazione Enzo Hruby si è assunta l'onere della protezione delle prestigiose opere che costituiscono il percorso espositivo.
Una mostra di elevata qualità che conferma l'impegno dell'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Perugia, affiancato da quello all'Urbanistica, che ha trovato la collaborazione della Regione, della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, della Fondazione Guglielmo Giordano, della Fondazione Enzo Hruby e il patrocinio del Ministero per i Beni Culturali, la Camera di Commercio ed altre associazioni.
Tre sono le sezioni nelle quali si è articolato l'evento: Materia, Tempo e Natura articolato sui 600 metri quadrati della suggestiva Rocca Paolina, per l'occasione occupata da padiglioni appositamente costruiti intorno agli oggetti, e di una speciale illuminazione talvolta policroma, senza dimenticare i video e le installazioni scenografiche e multimediali.
Un grande allestimento, dunque, per ospitare i lavori di 44 designer accomunati dall'alta qualità espressiva e guidati dai più qualificati designer italiani oggi sulla piazza: Michele De Lucchi (Materia), Enzo Mari (Tempo) e Andrea Branzi (Natura).
"Over design over, ovvero due parole gemelle equidistanti da una terza centrale", un equilibrio fra quello che esprime oggi il design e quello che ancora può esprimere, spiega Rainò, curatore della mostra insieme ad Andrea Margaritelli. In sostanza, il design oggi non è solo progettazione, ma creatività e invenzione.

dsc 4503pv dsc_4494p.jpg dsc_4512p.jpg dsc_4547p.jpg dsc 4551pv
dsc_4522p.jpg dsc_4538p.jpg dsc_4517p.jpg